LA RIVENDICAZIONE DEL SAPERE E DELLA DIGNITA FEMMINILE

Aprile 27, 2022 Off Di wp_1026259

” LA RIVENDICAZIONE DEL SAPERE E DELLA DIGNITA FEMMINILE : Christine de Pizan e la Città delle Dame,
Olympe de Gouges e i Diritti della donna e della cittadina”
Mercoledì 27 aprile , ore 20.30 – Sala degli Affreschi, Palazzo Toaldi, Schio
Una conferenza per dare voce a personaggi femminili, troppo spesso ignorati dalla storia come Christine e
Olympe, che hanno saputo ribellarsi e lottare con i loro scritti precursori, in epoche remote come il Medio
Evo e la fine del XVIII° secolo, per l’emancipazione delle donne, l’accesso al sapere e la parità dei diritti.
Christine de Pizan, veneziana d’origine emigrata in Francia alla corte del Re, viene considerata come la
prima donna scrittrice, attività certamente non consueta per le donne del medio evo. Il suo libro più
famoso è La città delle donne . Olympe de Gouges, ghigliottinata per essersi opposta al regime del terrore
e alla linea politica di Robespierre è conosciuta per la Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina,
ricalcata dalla Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino del 1789, nella quale afferma
l’uguaglianza dei diritti civili e politici tra i due sessi, insistendo perché si restituiscano alla donna quei
diritti naturali che la forza del pregiudizio le ha sottratto.